COFANI

La Sfinge Onoranze Funebri propone ai propri clienti una vasta gamma di prodotti cimiteriali e funebri, attraverso le proprie agenzie consociate. Elevata la qualità dei cofani funebri, per un’offerta che aumenta costantemente, adattandosi a qualsiasi tipologia di richiesta.

La produzione aziendale è di origine artigianale, con il legno che rappresenta il materiale principalmente utilizzato. È di certo quello più indicato, con La Sfinge che sfrutta soprattutto larice e abete, in grado di garantire modelli sobri ed eleganti, ai quali poi aggiungere dettagli e rifiniture di pregio. Queste non sono ovviamente le uniche due soluzioni garantite, con il team societario che guiderà nella scelta dell’essenza ideale, dalla quale dipende sia la robustezza che il colore. Ecco un’analisi delle varie tipologie di legno da poter selezionare:

  • Larice: trattasi di legno derivante da alberi di montagna e boschi misti. Presenta buone proprietà di resistenza, proponendo una colorazione che tende verso l’alburno molto chiaro. Si essicca e lavora molto bene, venendo sfruttato per quelle tipologie di costruzioni particolarmente sollecitate, garantendo un ottimo contrasto agli effetti dell’acqua ad esempio
  • Abete: viene considerata una scelta ecologica, considerando la facilità con la quale questa specie arborea tende a crescere. Si tratta di un legno che si presta a un utilizzo a qualsiasi latitudine, riuscendo a subire ben poche oscillazioni e sollecitazioni. Un legno leggero e facile da essiccare e trattare, erroneamente considerato meno pregiato d’altre tipologie

La Sfinge lavora, come detto, soprattutto con abete e larice. Questi non sono però gli unici tipi di legno utilizzabile. Insieme con il cliente si troverà la soluzione ideale, optando magari per quelle che vengono considerate tipologie di maggior pregio come noce, quercia, ciliegio o castagno.

La scelta del cofano funebre non si limita però alla sola struttura, in legno o altro materiale desiderato. Per i defunti di religione cattolica e cristiana si prevede sempre la presenza di un crocefisso sul coperchio. La base del cofano può inoltre essere decorata con incisioni nel legno. A seconda delle preferenze del cliente si potrà raffigurare il volto del Cristo, della Santa Madonna o di Padre Pio.

Particolare cura viene posta inoltre nelle imbottiture, in raso di pregio. Svariati gli stili e le colorazioni, garantendo anche una scelta cromatica sportiva, per così dire, indicando la fede calcistica (e non solo) anche in occasione dell’ultimo viaggio.

I clienti potranno infine selezionare le maniglie di proprio gusto, completando la decorazione del cofano funebre, dai modelli a farfalla, molto lavorati, alla mezzaluna, decisamente più semplice e meno vistosa.